Barca da pesca ribaltata,ricerche 35enne

Sono in corso in mare, al largo della costa teramana, le ricerche di un marittimo 35enne di Martinsicuro (Teramo) che ieri era uscito in barca per una battuta di pesca, ma non è tornato a casa. Alle attività, coordinate dalla Capitaneria di Porto di Pescara, partecipano Guardia Costiera, Vigili del Fuoco e Polizia. Oltre alle motovedette, sono in azione gli elicotteri della Guardia Costiera e dei Vigili del Fuoco, presenti anche con il nucleo sommozzatori arrivato da Ancona. Sono stati proprio i mezzi aerei a individuare la barca da piccola pesca ribaltata, otto miglia al largo di Martinsicuro. Le attività, alle quali prendono parte anche Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Teramo, proseguiranno nella notte: resta in zona una motovedetta della Capitaneria di Porto di Pescara. Nelle prossime ore dovrebbe nuovamente alzarsi in volo l'elicottero della Guardia Costiera, abilitato a operare nelle ore notturne. Le condizioni meteorologiche sono buone, mare calmo e vento a sei nodi.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monte Roberto

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...